Home 9 Come gestire una pratica di... 9 Società Benefit e Turismo

Società Benefit e Turismo

da | Mag 26, 2022 | Come gestire una pratica di...

La legge 28 dicembre 2015 n. 208 - cd. Legge di stabilità - all’articolo 1, commi 376 e ss., ha introdotto nel nostro ordinamento la «Società Benefit».

La società benefit è una società che affianca allo scopo di lucro «una o più finalità di beneficio comune»: l’obiettivo è quello di perseguire, nell’esercizio dell’attività economica, la produzione di effetti positivi o la riduzione degli effetti negativi su persone, comunità, territori ed ambiente.

Una SB non è una organizzazione non profit: questo significa che non può operare in perdita, né ricorrere a donazioni o altre iniezioni di fondi per proseguire le proprie attività, al di là dei tradizionali finanziamenti dei soci o di soggetti terzi. Agli amministratori e ai manager spetta, quindi, il difficile compito di trovare il giusto equilibrio tra gli interessi dei soci e le finalità di bene comune.

L’art. 1, comma 380 della legge 28 dicembre 2015, n. 208 stabilisce che «la società benefit è amministrata in modo da bilanciare l’interesse dei soci, il perseguimento delle finalità di beneficio comune e gli interessi di persone, comunita',  territori  e  ambiente,  beni  ed attivita' culturali e sociali, enti e associazioni ed altri portatori di interesse, conformemente a quanto previsto dallo statuto».

Ma veniamo al punto che sicuramente più attrae l’interesse “concreto” di chi guarda con curiosità a questa qualifica societaria: ci sono dei vantaggi particolari a qualificarsi come società benefit?

I VANTAGGI DELLE SOCIETA’ BENEFIT

 

Devi essere registrato per continuare a leggere l'articolo

Visita la pagina di iscrizione per maggiori informazioni

Altri argomenti della stessa categoria

POTREBBE INTERESSARTI

Passeggiate enogastronomiche: quale trattamento IVA?

La nostra agenzia organizza prevalentemente passeggiate enogastronomiche per turisti stranieri. Il servizio prevede una guida turistica che...

Come registrare e fatturare Avis Autonoleggio?

Abbiamo effettuato una prenotazione con Avis Autonoleggio a mezzo voucher prepagati fixed value. Praticamente con questa procedura...

Fatture 74ter posticipate di un mese nell’annotazione nei registri IVA: è obbligatorio?

Le fatture emesse in regime 74-ter possono essere annotate nei registri IVA entro il mese successivo a quello in cui le prestazioni si...

Accertamenti bancari: così il fisco setaccia i movimenti di adv e t.o.

Nel seguire fiscalmente e amministrativamente numerose agenzie viaggi e tour operator, mi capita spesso che i clienti mi chiedano in cosa consistono...

Pratiche in intermediazione e fatturazione del servizio turistico: come gestirla?

Buongiorno, vorrei porre dei quesiti relativamente alla gestione di pratiche in intermediazione, in particolare biglietteria: per pratiche di...

SEMINARIO ONLINE: LA GESTIONE CONTABILE E FISCALE DELLE AGENZIE VIAGGI – EDIZIONE PRIMAVERA 2024

PER INFORMAZIONI ED ISCRIZIONI:Telefono: 02/73.83.516 E-mail: info@travelfocus.it mercoledì 15 e giovedì 16 maggio 2024 dalle 9 alle 12.30 Numerosi esempi e...

Pacchetto turistico con acquisti da fornitori esteri: quali adempimenti?

Buongiorno, ho organizzato un pacchetto di turistico comprensivo di voli, trasferimenti e prenotazione Euro Disney, ho ricevuto fattura...

Deve essere applicato il bollo sulle fatture 74ter?

per le pratiche 74ter EXTRAUE di valore...

Prenotazione hotel con Bedsonline: come fatturarlo al cliente?

Cliente straniero mi chiede prenotazione alberghiera per un gruppo a Barcellona, che effettuo al netto tramite Bedsonline (provider...