Home 9 News 9 REGIONE LAZIO: contributi a fondo perduto a STRUTTURE RICETTIVE e AGENZIE VIAGGI

REGIONE LAZIO: contributi a fondo perduto a STRUTTURE RICETTIVE e AGENZIE VIAGGI

da | Mag 24, 2020 | News

Scadenza bando: 5 giugno 2020.

Con DGR n. 239 del 08/05/2020 (BURL n. 61 del 12/05/2020) la Giunta Regionale ha delineato gli indirizzi per la concessione di contributi a fondo perduto, per far fronte ai danni causati dall’emergenza COVID-19, a favore di operatori del settore turistico.

Lo stanziamento totale è pari a 20.000.000 di euro ripartiti su tre misure:
Residenze Turistiche Alberghiere (RTA) o Residence, Hostel o Ostelli, Campeggi e Villaggi Turistici

Alberghi o hotel 4 e 5 stelle€ 8.000,00
Alberghi o hotel 3 stelle   € 6.000,00
Alberghi o hotel 1 e 2 stelle€ 4.000,00
Residenze Turistiche Alberghiere (RTA) o Residence, Hostel o Ostelli, Campeggi e Villaggi Turistici€ 3.000,00
Country house o Residenze di campagna e Affittacamere o Guest house€ 1.000,00
bonus contributo a fondo perduto a favore delle Agenzie di viaggi e turismo del Lazio€ 1.500,00
Case e Appartamenti per vacanze€ 600,00
Bed & Breakfast   € 600,00
Ostelli per la gioventù€ 600,00
Case per ferie€ 600,00
Rifugi montani e Rifugi escursionistici e Casa del camminatore€ 600,00

Per le Misure 1 e 3 tra i requisiti essenziali delle strutture beneficiarie ci sono:

  • essere iscritte, alla data del 6 aprile 2020, sulle specifiche banche dati regionali del Turismo (RADAR e CISE);
  • essere autorizzate all’esercizio dell’attività ricettiva ai sensi della L.R. n. 13/2007 e ss.mm. e dei relativi Regolamenti regionali attuativi n. 17/2008 e ss.mm. (Strutture alberghiere), n. 8/2015 e ss.mm. (Strutture extralberghiere) e n.18/2008 e ss.mm. (Strutture all’aria aperta).

Per la Misura 2 tra i requisiti essenziali delle strutture beneficiarie ci sono:
avere attiva la sede operativa principale nel territorio del Lazio;

  • essere autorizzate all’esercizio dell’attività ai sensi della L.R. n.13/2007 e del R.R. 19/2008 ed iscritte all’elenco delle Agenzie di viaggi e turismo alla data del 6 aprile 2020.

Tutti i richiedenti dovranno compilare il modulo “attestazione IBAN” per poter ricevere il sostegno

La domanda deve essere presentata secondo i seguenti passi:

  • Compilazione del file pdf relativo alla misura per cui si chiede sostegno – la compilazione può essere fatta direttamente sul file pdf che può essere firmato digitalmente o manualmente.
  • Compilazione del form alla pagina seguente in tutti i campi obbligatori
  • Inserimento dei file allegati richiesti negli appositi campi
  • Invio della domanda

Le domande dovranno essere presentate solo sul sito, compilando il modulo relativo alla specifica misura e allegando i
documenti previsti.

La procedura di inoltro telematico della domanda di contributo sarà disponibile dalle ore 09:00 del 18/05/2020 e fino alle ore 16:00 del 05/06/2020

Per la compilazione della domanda e l’invio si rimanda al documento: ISTRUZIONI PER LA COMPILAZIONE DELLA DOMANDA

Il nostro Studio Benedetti Dottori Commercialisti può assistervi nella presentazione della domanda di partecipazione.

Altri argomenti della stessa categoria

POTREBBE INTERESSARTI

Presentazione delle autocertificazioni attestanti gli importi necessari per la concessione dei contributi de minimis: Scadenza 8 marzo 2024!

Attenzione all'imminente scadenza dell'autocertificazione attestante gli importi dei contributi ricevuti per chi eccede i limiti de minimis, cioè per chi ha...

Fatture estere ricevute da fornitori: integrazione IVA e autofattura?

Sono a chiedervi chiarimenti in merito agli adempimenti da compiere di fronte alla ricezione di una fattura estera per acquisto di servizi...

Il concordato preventivo biennale: convenienza anche per gli operatori del turismo?

La Legge Delega di riforma fiscale ha previsto l’introduzione del c.d. “concordato preventivo biennale”, mediante il quale il fisco proporrà al...

Modifiche successive nelle pratiche e fatturazione commissioni

Nell'attività di intermediazione inerente alla vendita di crociere ci ritroviamo spesso a modificare le pratiche diverse volte per aggiunte o...

Compagnia aerea low cost non rilascia fattura: può costituire pacchetto turistico 74ter?

Nel caso in cui prenoto un hotel e un volo low-cost ma la compagnia di volo non mi rilascia nessuna fattura (ultimamente una low-cost...

Pratiche in intermediazione: come gestire i documenti elettronici ricevuti?

Con la presente vi chiediamo dei chiarimenti circa il trattamento contabile delle pratiche di intermediazione.Nello specifico caso in cui la...

LA LEGGE DI BILANCIO PER IL 2024

La L. 213/2023, c.d. Legge di Bilancio per il 2024, è stata pubblicata sul S.O. n. 40/L della Gazzetta Ufficiale n. 303 del 31 dicembre 2023. La Legge si...

I bonifici ricevuti da Viator, Get Your Guide ed altri booking system sono da fatturare?

Avrei bisogno di comprendere come considerare fiscalmente i bonifici che ci arrivano da Viator, Get Your Guide e dal booking system che...

Commissioni su crociere: vanno fatturate? Quale regime IVA va applicato?

Vi chiedo alcuni chiarimenti sulle commissioni riconosciute dalla vendita delle crociere. MSC o Costa inviano alla nostra agenzia di viaggio...

VERSAMENTO DELL’ACCONTO IVA PER L’ANNO 2023

Entro il prossimo 27 dicembre 2023 i soggetti che eseguono le operazioni mensili e trimestrali di liquidazione e versamento dell’Iva sono tenuti a versare...